Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Terra santa

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

Con Terra santa o Terrasanta (in arabo: الأرض المقدسة‎, al-Arḍ al-Muqaddasa ; in ebraico: ארץ הקודש?, Éreẓ haQodeš (Eretz haQodesh), ebraico tiberiense: ʾÉreṣ haqQāḏēš; in greco: Ἄγιοι τόποι, (classico) Àgioi tòpoi,(bizantino) Àji tòpi; in latino Terra Sancta) si indica la regione compresa tra il Mar Mediterraneo e il fiume Giordano, attualmente divisa tra gli Stati di Israele e di Palestina. Storicamente, la regione è nota con il nome di Terra di Israele e successivamente come Palestina. L’aggettivo si riferisce al significato spirituale di quella terra per ebrei, cristiani e musulmani.

A partire dal secondo dopoguerra la regione si è trovata al centro del conflitto arabo-israeliano; anche per questa ragione il termine è oggi spesso utilizzato per indicare generalmente quell’area senza specificare “Israele” o “Palestina”, al fine di non favorire uno dei contendenti. Monumenti importanti sono la basilica del Santo Sepolcro, la città natale di Gesù Betlemme, il Muro Occidentale del Tempio di Gerusalemme e la Cupola della Roccia.

Per gli ebrei si tratta della Terra promessa, ossia la terra verso cui Dio ha guidato il suo popolo tramite il profeta Mosè; in essa si trovano le città sante di Gerusalemme e di Hebron.

Per i cristiani, che hanno in comune con gli ebrei l’Antico Testamento, è anche la terra in cui è nato, morto e risorto Gesù Cristo, incarnazione del Verbo; in essa si trovano le città legate alla vita di Gesù: Betlemme, Gerusalemme e Nazaret.

Tra i musulmani c’è la credenza che sia la terra in cui Maometto giunse al termine di un miracoloso viaggio notturno (isrā’ ) che mosse dalla Mecca e che lo fece ascendere poi al Cielo (mi‘rāg ), visitando il Paradiso dopo aver sorvolato l’Inferno (per cui si veda Isra’ e Mi’raj). La Cupola della Roccia di Gerusalemme fu eretta in età omayyade sul luogo da cui sarebbe cominciata la mistica ascensione del profeta dell’Islam. In realtà Maometto morì a Medina l’8 giugno del 632

Indice

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...