Gesù Cristo il Salvatore

Wikimedia-logo.svg Libera la cultura. Dona il tuo 5×1000 a Wikimedia Italia. Scrivi 94039910156. Wikimedia-logo.svg
Questa pagina è protetta dallo spostamento
Questa pagina è semiprotetta. Può essere modificata solo da utenti registrati
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Gesù

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati di Gesù, vedi Gesù (disambigua) e Gesù di Nazaret (disambigua).
bussola Disambiguazione – “Buon Pastore” rimanda qui. Se stai cercando la zona di Roma, vedi Buon Pastore (zona di Roma).
(GRC)« Ἐντολὴν καινὴν δίδωμι ὑμῖν, ἵνα ἀγαπᾶτε ἀλλήλους, καθὼς ἠγάπησα ὑμᾶς ἵνα καὶ ὑμεῖς ἀγαπᾶτε ἀλλήλους[1] » (IT)« Vi do un comandamento nuovo: che vi amiate gli uni gli altri; come io vi ho amato, così amatevi anche voi gli uni gli altri. »
(Vangelo di Giovanni, XIII,34)

Gesù raffigurato nel dipinto Ecce Homo da Guido Reni, Louvre, 16391640

Cristo attorniato da angeli e santi,Basilica di Sant’Apollinare Nuovo aRavenna. Mosaico di scuola ravennate italo-bizantina, completato nel 526.

Il Cristo Trionfante di Correggio, sulla cupola di San Giovanni a Parma

Il Cristo Redentore sulla vetta delCorcovado, presso Rio de Janeiro

Gesù di Nazaret (Betlemme, 72 a.C.[2]Gerusalemme, 26-36[3]) è il fondatore e la figura centrale del Cristianesimo[4],religione che lo riconosce come il Cristo (Messia) atteso dalla tradizione ebraica e Dio fatto uomo[5]. Secondo le fonti disponibili, Gesù ha svolto la sua attività di predicatore, guaritore ed esorcista negli ultimi anni della sua vita nellaprovincia romana della Giudea nella regione storica della Palestina[6][7]. Alcune religioni, tra cui l’Islam, lo riconoscono invece come un profeta, mentre altre hanno elaborato una specifica visione su di lui.

Gesù è l’adattamento italiano del nome aramaico יֵשׁוּעַ (Yeshua), che significa “YHWH è salvezza” o “YHWH salva”[8][9]. Secondo la tradizione cristiana, le principali fonti testuali relative a Gesù sono i quattro vangeli canonici (Matteo, Marco,Luca e Giovanni). Per quanto concerne le ricerche storiche sulla sua vita le principali fonti si trovano nel Nuovo Testamento, in particolare nelle lettere di Paolo e nei vangeli sinottici[10], fonti che hanno trovato alcuni interessanti riscontri in ritrovamenti e studi archeologici.[11] Gli ultimi secoli hanno visto infatti lo sviluppo di ricerche volte a valutare l’attendibilità storica dei vangeli, inclusi gli elementi soprannaturali e miracolosi[12], sia a ricostruire il profilo del Gesù storico.

I vangeli narrano la nascita di Gesù da Maria vergine, la predicazione focalizzata sull’annuncio del Regno dei Cieli e sull’amore al prossimo, e realizzata con discorsi e parabole accompagnati da miracoli; narrano infine la sua passione,morte in croce, risurrezione e ascensione al cielo. I vangeli e gli altri scritti del Nuovo Testamento identificano Gesù con il Messia e il Figlio di Dio. Le neotestamentarie lettere paoline esaltano il valore salvifico della sua morte e risurrezione. Per le principali confessioni religiose cristiane è la seconda persona della Trinità, assieme al Padre e allo Spirito Santo, e “vero Dio e vero uomo[13].

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...