Alla presenza delle donne

Trova i tuoi amici

RESTARE PRESENTE A ME STESSA

Anche a costo di apparire fuori luogo

e fuori tempo,

in una terra senza mare.

Anche se scorre dentro lo scirocco,

la lava del vulcano,

mentre fuori è pioggia e vento freddo.

Non adattarmi mai per sopravvivere,

per non tradirmi,

non tradire mio padre

e non deluderlo.

Non dimenticare chi sono stata,

da dove vengo

e come sono nata.

Portarmi tutto dentro,

come patrimonio unesco della mia umanità.

Tesoro nascosto, prezioso tra le viscere,

fragile e forte, insieme.

Guardarmi allo specchio e riconoscermi,

con le mie rughe sempre più severe,

ovunque vada,

qualsiasi cosa accada.

Smussare spigoli, sciogliere nodi,

cambiare fuori ma,

dentro, in fondo, mai.

Restare me stessa

per non dimenticarmi

negli alberghi del mondo.

Partire col biglietto di ritorno e ritornare,

sempre,

alla mia casa.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...