Rivalutare la violenza sociale?

Ci sono  tre tipi di violenza:quella fisica comporta pressioni, percosse, ferite o altri atti dolorosi, fino alla morte. la violenza psic9logica comporta mutamenti  indotti. in forme più o meno occulte, nella struttura psicologica e nei cotenuti dells coscienza. La violenza sociale infine, è quella che si manifesta nei rapporti tra gruppi e sistemi sociali, come qualcosa di distinto dalla violenza fisica e psicologica tra individui di tali gruppi .La concezione del potere sociale come violenza sembra particolarmente conveniente a  coloro che per un  motivo o per l’altro sono inclini alla violenza, perchè la propria violenza personale può essere “razionalizzata”come “legittima difesa” dalla violenza sociale, come giustificata reazione  alla violenza di Stato,come unico metodo per abbattere  il “potere violento”dello stato stesso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...