Opinioni di maggioranza e opinioni di minoranza

Non è raro il caso che si verifichino una opinione della maggioranza e parecchie opinioni di minoranza. Qualche volta si verifica il caso, in politica particolarmente, di molte opinioni di minoranza e nessuna di maggioranza. Il problema è quindi complesso e va esaminato a fondo per poter essere compreso. Possiamo iniziare con il chiederci: Come sorgono e si sviluppano le “opinioni pubbliche?”
Oggi l’opinione pubblica è, di fatto, un prodotto artificialmente costituito, anche se non privo di difetti da un lato e di molte soddisfazioni dall’altro. Il processo attraverso il quale si costruisce artificialmente una “opinione pubblica” per un determinato problema è il seguente: si provoca il sorgere ed il diffondersi di una certa opinione, che diventa perciò “pubblica”, mettendo in opera da un lato quei condizionamenti economici, che permettono di agire sui mezzi di comunicazione, dall’altro lato quelle capacità di coordinare differenti messaggi diversificati e di farli affiorare più o meno palesemente allo scopo di favorire il crearsi di determinati stai d’animo collettivi.

Da ciò consegue che il potere reale, in una moderna società, è nelle mani di chi detiene il controllo dei mezzi di comunicazione di massa perché questi ha il potere di “creare” l’opinione pubblica.

Tratto da OGGI SCUOLA mensile di scienze dell’educazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...